Ladri d'auto: come sanno quando c'e' qualcosa di valore?

Di Redazione, 18/06/2011
Opel Tigra, lunotto distrutto
Opel Tigra, con lunotto distrutto, foto di qualche anno fa. Di solito non lascio oggetti di valore in auto, memore dell'avventura successa ad un amico: gli scassinarono la Fiat 127 per rubare un cubo di Rubik. Una volta, pero', puo' capitare di dimenticare la cartella portadocumenti nel bagagliaio. Invisibile dall'esterno. Auto parcheggiata davanti casa di amici. E i ladri sono entrati. E dal punto piu' costoso dell'auto, lo spettacolare lunotto posteriore ad alta curvatura, prodotto in Italia dalla Pilkington.

Dall'episodio nascono una raccomandazione e una domanda.
- Mai, mai, mai lasciare oggetti di valore in auto, neppure se sono nascosti.
- Come faranno i ladri a sapere quando vale la pena scassinare un'auto?

Argomenti: Opel, crimini, furti
Data: 18/06/2011 alle 12:31
©2011 Auto & Affari. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.
Redazione

L'autore: Redazione

La redazione di questo sito


Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Questa domanda à per verificare che tu sia umano.