Richiami auto: come controllare?

Di Redazione, 25/05/2015 - agg. 31/05/2015
Il recente richiamo da parte di Honda, Daihatsu, Toyota e Nissan di oltre 11 milioni di vetture a causa di un problema con l'airbag porta alla luce un altro problema che tocca anche gli automobilisti italiani: come verificare se le nostre vetture sono soggette ad un richiamo tecnico?

Negli Stati Uniti, l'agenzia governativa NHTSA (National Highway Traffic Safety Administration dispone di un sito, Safercar.gov, sul quale e' presente un elenco di pagine dove controllare il VIN della propria vettura. Il VIN (Vehicle Identification Number) e' l'identificativo unico di ciascun veicolo venduto negli U.S.A., e tramite quel codice e' possibile verificare se la vettura (o moto, o furgone, o altro veicolo) e' soggetta a richiamo.

In Italia non esiste ancora - crediamo - una singola banca dati dove inserire il VIN della propria vettura per verificare eventuali problemi di sicurezza. Una soluzione del genere sarebbe fattibile tramite l'uso dello standard ISO 3779:2009 (www.iso.org/iso/catalogue_detail?csnumber=52200), ma ... sarebbe gradita ai fabbricanti europei (ed italiani) di autovetture?

Richiami auto: come controllare?

Argomenti: sicurezza, Stati Uniti, auto
Data: 25/05/2015 alle 08:06
©2015 Auto & Affari. La riproduzione integrale di quest'articolo e' vietata.
Redazione

L'autore: Redazione

La redazione di questo sito


Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato

Domanda di verifica


Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Questa domanda à per verificare che tu sia umano.